Eliminare i tracker di posta elettronica con DuckDuckGo

Eliminare i tracker di posta elettronica con DuckDuckGo

27 Ottobre 2021 By germana

DuckDuckGo è un motore di ricerca incentrato per lo più sulla privacy dei suoi utilizzatori, in grado di offrire una navigazione sicura tramite cui le informazioni restano private e non vengono salvate sui server dell’azienda. Quest’anno ha lanciato la versione beta di un nuovo servizio, Email Protection, per rendere più sicuro il servizio di posta elettronica e rimuovere i tracker contenuti nelle e-mail per rendere la Rete un posto ancora più sicuro.

Secondo alcuni studi condotti dall’azienda il 70% delle e-mail contiene tracker in grado di localizzare dov’eri nel momento in cui hai aperto il messaggio, il momento esatto in cui l’hai fatto e che tipo di dispositivo hai utilizzato. Dopodiché tutti questi dati vengono raccolti e utilizzati successivamente per profilarti e mostrarti annunci pubblicitari personalizzati con l’obiettivo più grande di influenzarti con i contenuti che ti vengono proposti sulla Rete.

Con il servizio gratuito della nuova funzione Email Protection i tracker verranno rimossi direttamente dalle e-mail senza dover modificare alcuna impostazione del servizio da te scelto e, allo stesso tempo, aumentare la protezione della privacy del tuo indirizzo di posta elettronica. 

Per utilizzare il servizio Email Protection bisogna creare un indirizzo gratuito @duck.com e nient’altro; tutti i messaggi inviati a questo indirizzo saranno automaticamente privati dei tracker nascosti e successivamente inviati alla casella di posta principale una volta “ripuliti”. Ciò significa che puoi usufruire di questo servizio anche se  utilizzi Gmail per la posta elettronica, per esempio. L’elemento più importante è che DuckDuckGo non salverà mai le tue e-mail, né il contenuto, né l’indirizzo mail del mittente o del destinatario; semplicemente una volta ricevuta un’e-mail il servizio rimuoverà i tracker dannosi e la inoltrerà senza mai salvarla nei propri database (cliccando qui potrai farti un’idea più approfondita delle Garanzie sulla Privacy). Una volta ricevuta l’e-mail non dannosa, sarà possibile vedere se erano presenti tracker ed, eventualmente, quali sono stati rimossi da DuckDuckGo. 

Inoltre, il servizio offre la possibilità di generare indirizzi privati usa e getta in maniera del tutto casuale, tramite l’app o l’apposita estensione del browser, per impedire alle aziende di trovare gli utenti tramite e-mail. Al momento per poter ottenere un indirizzo personale @duck.com è necessario iscriversi ad una lista d’attesa scaricando l’applicazione, disponibile sia per iOS che per Android, andare nella sezione Impostazioni > Funzioni in beta > Email Protection > Unisciti alla lista d’attesa privata.