Cyber Security - Blog dedicato al mondo della Cyber security. Consigli utili su come proteggersi dagli attacchi della rete; tutorial e guide per vivere serenamente online! E ancora, tutorial pratici e semplici su argomenti specifici come creare e settare una VPN; notizie sulle certificazioni e corsi disponibili sulla Cyber Security

Come installare a casa una VPN sicura con NordVPN

Come installare a casa una VPN sicura con NordVPN

By daniele

L’installazione di una VPN sicura è la soluzione ideale quando ci si vuole assicurare della sicurezza della propria rete domestica. Uno dei pacchetti più affidabili è quello offerto da NordVPN, che permette anche di installare la rete virtuale privata direttamente sul router, in modo da ottenere risultati più efficaci. Con la nostra guida, ti spiegheremo come installare una VPN con NordVPN in tutta sicurezza.

Installare a casa una VPN sicura con NordVPN: perché scegliere il router

Una VPN può essere configurata per ogni dispositivo a proprio piacimento ma, per una sicurezza maggiore e più completa, è consigliabile installare la rete virtuale sul proprio router. In questo modo, qualsiasi device ad esso collegato sarà automaticamente protetto, senza la necessità di creare una configurazione specifica.

vantaggi di questa scelta sono diversi: innanzitutto la protezione è sempre attiva, visto che è direttamente gestita dal router. Questo permette a sua volta di proteggere anche dispositivi che solitamente non potrebbero essere protetti da una VPN, come alcune smart TV: collegandosi direttamente a un router VPN, invece, godrebbero di tutta la protezione offerta da una rete virtuale.

Vi è poi un altro tipo di beneficio e riguarda la possibilità di aggirare i limiti imposti da alcuni servizi VPN, che includono un numero massimo di dispositivi da poter connettere. Il router conterebbe invece come un solo device, permettendoti quindi di collegare tutti gli apparecchi che preferisci.

Installare a casa una VPN sicura con NordVPN: come configurare il router

Adesso che sei convinto, ti spieghiamo come si configura una VPN sul tuo router. Prima di tutto, devi ottenere l’accesso dal tuo VPN, che ti fornirà tutti i dati necessari per la configurazione. Il secondo passo è quello di accedere al router: il mercato offre differenti marche, ma generalmente basta inserire nel browser l’indirizzo IP dell’apparecchio, che troverai direttamente sulla scocca del router. In caso, consulta il manuale d’uso.

Fatto l’accesso al router, devi inserire i dati di configurazione della VPN che ti sono stati spediti dal fornitore. Se il tuo router non permette personalizzazioni avanzate prova ad aggiornare il firmware. Salva la configurazione e attendi il riavvio.

A questo punto, se hai fatto tutto correttamente, i dispositivi connessi al router potranno continuare a navigare su internet, con l’aggiunta questa volta della protezione VPN!

Installare a casa una VPN sicura con NordVPN: i possibili svantaggi del router

Per fare un discorso totalmente onesto, va detto che non sempre la configurazione di un router VPN possa portare a dei vantaggi, anzi! Partiamo dal fatto che configurare un router può essere molto complicato e se non sei un utente esperto potresti incappare in errori e relativi malfunzionamenti.

Il discorso verte poi sul modello di router a tua disposizione: quelli forniti dai provider internet sono solitamente molto limitati in termini di personalizzazioni permesse, quindi la soluzione sarebbe quella di acquistare un altro router che ti permetta però di effettuare tutte le configurazioni che preferisci.

Infine, la VPN gestisce attivamente tutte le comunicazioni, quindi potresti gestire il blocco di alcune connessioni: il “classico” eccesso di sicurezza. In quel caso, dovresti autorizzare manualmente certe connessioni, specialmente se sei sicuro che non si tratti di niente di fraudolento.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: