Cyber Security - Blog dedicato al mondo della Cyber security. Consigli utili su come proteggersi dagli attacchi della rete; tutorial e guide per vivere serenamente online! E ancora, tutorial pratici e semplici su argomenti specifici come creare e settare una VPN; notizie sulle certificazioni e corsi disponibili sulla Cyber Security

Si può vedere chi chiama con lo sconosciuto su iPhone?

Si può vedere chi chiama con lo sconosciuto su iPhone?

Sarà successo a chiunque di ricevere una chiamata anonima almeno una volta nella vita. Ma quanto è fastidioso non sapere chi è stato? Con l’articolo di oggi finalmente scoprirai come vedere il numero di chi ti ha chiamato con lo sconosciuto! Le motivazioni del perché non si vuole mostrare la propria identità non le sapremo mai, però è importante fare attenzione alla frequenza con cui si ricevono questo tipo di telefonate. Se diventano ossessive, a tutte le ore del giorno e della notte, ti consiglio di rivolgerti alle autorità competenti per effettuare una denuncia onde evitare spiacevoli inconvenienti. Se invece si tratta di casi isolati, ci sono alcune app e servizi a cui puoi affidarti per risolvere questo problema.

Per scoprire il numero di una chiamata anonima su iPhone per prima cosa ti consiglio di utilizzare l’app Whooming. Si tratta di un servizio semplice ed intuitivo che permette di rintracciare il numero che si nasconde dietro le chiamate anonime usando la tecnica della deviazione di chiamata. Ma cosa vuol dire? In pratica, quando si riceve una telefonata anonima, dopo aver riagganciato questa viene dirottata direttamente verso il numero di Whooming che si occuperà di identificare il mittente della chiamata. Per utilizzare il servizio, per prima cosa, è necessario scaricare e installare l’applicazione sul tuo dispositivo, dopodichè dovrai aprirla e registrati. Potrai iscriverti al servizio tramite e-mail, oppure utilizzando il tuo account Google, Facebook o Apple. Una volta registrato su Whooming puoi iniziare la configurazione inserendo la tua nazione, l’operatore ed il numero di telefono. A questo punto, dovrai cliccare su “Imposta deviazione chiamata” per attivare il servizio e dovresti ricevere un messaggio che indica che la procedura è andata a buon fine ed hai attivato il servizio. Infine, dovrai dare il permesso all’app di accedere ai tuoi contatti e, da questo momento in poi, per scoprire il numero che si nasconde dietro le chiamate anonime dovrai semplicemente rifiutarle ed aprire Whooming per visualizzare il numero in questione. Questo servizio non è totalmente gratuito, dopo un periodo di prova di 7 giorni è necessario sottoscrivere un abbonamento a pagamento al costo di 11,99 euro per tre mesi; se non hai intenzione di abbonarti le ultime tre cifre dei numeri saranno oscurate. 

Un altro modo per scoprire chi si cela dietro i numero anonimi è rivolgerti al servizio Override. È una soluzione offerta da tutti i principali gestori di telefonia mobile, l’unica pecca è che, anche se estremamente efficace, è decisamente costosa. Ha un canone pari a circa 30 euro per ogni 15 giorni, motivo per cui anche se affidabile ti consiglio di ricorrere a questa opzione solo se hai problemi molto seri in merito alle chiamate che ricevi. Comunque, per attivare il servizio Override sulla tua linea dovrai semplicemente chiamare il servizio clienti del tuo gestore telefonico e, dopo aver chiesto informazioni riguardo costi e durata del servizio, potrai esprimere la tua richiesta e confermare l’attivazione.

Spero che questo articolo ti sia stato utile e, mi raccomando, monitora sempre la frequenza delle chiamate anonime per capire quand’è il momento di lasciar perdere e quando invece c’è bisogno di rivolgersi alle autorità competenti. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: