Cyber Security - Blog dedicato al mondo della Cyber security. Consigli utili su come proteggersi dagli attacchi della rete; tutorial e guide per vivere serenamente online! E ancora, tutorial pratici e semplici su argomenti specifici come creare e settare una VPN; notizie sulle certificazioni e corsi disponibili sulla Cyber Security

iOS non ha la calcolatrice come risolvere

iOS non ha la calcolatrice come risolvere

By daniele

Per quanto può suonare strano, sì, iOS ha le sue piccole mancanze. Il sistema operativo presente negli iPhone (e nella sua variante iPadOS per iPad) è senza dubbio dedicato ai Business e le loro pratiche, serio e professionale, eppure…dov’è la calcolatrice? Possibile che, anche nel 2022, non si veda ancora questo programma che è praticamente presente anche nei cellulari degli anni 90? Eppure l’Apple, qualsiasi sia il loro motivo, non inseriscono quest’App nel loro sistema operativo. Gira voce che è presente in iOS 16, ma è ancora presto da dire.

Un secondo però: Siri può effettuare calcoli! Certo, perché a tutti gli effetti, sfrutta qualcosa di esterno all’iPhone. E vi diremo presto di cosa si tratta. Per il momento però, vi sconsigliamo altamente di scaricare molte delle Apps presenti nello store per questo scopo: molte si basano su un abbonamento o anche con acquisti secondari, ed includono anche in certi casi numerose pubblicità. Per questo è sempre bene evitare questi programmi.

Mettiamo però che abbiamo davvero bisogno d’una calcolatrice: come possiamo risolvere questo problema?

La soluzione è stata sempre davanti a noi tutto il tempo. Basta usare Internet, Siri o Spotlight.

  • Attraverso Internet

Google è letteralmente la soluzione più rapida per effettuare un calcolo. Aprite il motore di ricerca ed inserite un calcolo qualunque, come 2+2. Verrà aperta una calcolatrice con il risultato già a disposizione, e potete utilizzarla anche sul momento. Nel caso salvate pure la pagina fra i preferiti.

  • Attraverso Siri

Come già detto, l’assistente dell’Apple può a tutti gli effetti effettuare dei calcoli matematici. Interpellate Siri e chiedete di effettuare un calcolo, sia a voce che tramite testo. L’assistente risponderà con il risultato.

  • Attraverso Spotlight

Per Spotlight s’intende la ricerca che è integrata on iOS. Scorrete il dito dall’alto verso il basso e comparirà una barra. Inserite al suo interno il calcolo che intendete effettuare, e in breve tempo verrà creato il risultato desiderato.

Il problema generale di questi metodi è che bisogna sempre avere una connessione ad Internet. Siri deve comunicare con il server dell’Apple, stessa cosa per Spotlight. La calcolatrice che offre Google ha sempre bisogno d’una connessione alla rete.

Se non potete perciò proprio fare a meno c’una calcolatrice da aprire una volta ogni tanto senza internet a disposizione, è presente un App che è un minimo affidabile: Uno Calculator (https://apps.apple.com/us/app/uno-calculator/id1464736591) è almeno abbastanza semplice e non ha abbonamenti o costi aggiuntivi, anche se naturalmente è un programma che è meglio tenere a portata di mano finché l’Apple non si deciderà a rilasciare un App propria.

Syrus
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: