Cyber Security - Blog dedicato al mondo della Cyber security. Consigli utili su come proteggersi dagli attacchi della rete; tutorial e guide per vivere serenamente online! E ancora, tutorial pratici e semplici su argomenti specifici come creare e settare una VPN; notizie sulle certificazioni e corsi disponibili sulla Cyber Security

Cos’è un Tunnel VPN e perché è essenziale

Cos’è un Tunnel VPN e perché è essenziale

By daniele

Vi sarà probabilmente capitato un sacco di volte di vedere un simile termine nel mentre state scegliendo il miglior servizio VPN a disposizione. Durante la navigazione, il servizio vi assicurerà un ottimo sistema di protezione attraverso il suo Tunnel. Ma cosa specifica in verità, questo termine?

Cominciamo dall’esempio più semplice. Diciamo che state viaggiando nella vostra auto sulla superstrada: in questo caso state arrivando a destinazione ad una velocità sostenuta, ma siete visibili praticamente a chiunque. Tutti possono vedere la vostra macchina, la targa, e dove vi state perciò dirigendo. Diciamo però che ad un certo punto entrate in un tunnel: in questo caso non verrete più visti, almeno non da chi sta percorrendo lo stesso tunnel o comunque chi sta cercando di ripercorrere lo stesso tracciato in seguito.

Insomma, questa è la spiegazione più semplice di quel che riguarda un Tunnel VPN: si tratta d’un mezzo per mascherare il nostro traffico, e allo stesso tempo fornire un tracciato diretto – da un punto all’altro della nostra navigazione – senza eccessivi compromessi nella velocità. Su quest’ultimo va sempre detto naturalmente: un tunnel VPN non garantisce mai la stessa velocità d’una connessione normale, tuttavia la protezione che offre può essere ugualmente conveniente.

Come mai vi è questo sacrificio nella velocità? Semplicemente perché la connessione, durante l’attività di navigazione attraverso un VPN, viene criptata ed inserita attraverso differenti protocolli di comunicazione. Questo ovviamente dipende pure dal servizio e dal tipo di criptazione che sta venendo utilizzato, che può incidere sulla sicurezza e la velocità di comunicazione.

Vi sono poi anche i servizi che fanno uso d’un doppio passaggio VPN, il che significa che non solo vi è un controllo accurato del traffico da un certo punto in poi, vi è anche un secondo passaggio che non lascia trapelare proprio nessuna informazione personale. Questo è fatto anche solo per un fattore di connessione iniziale (come l’Apple per il suo Relay) così come per una navigazione continuata, usando un VPN per l’accesso ad alcuni servizi e l’altro per continuare a navigare fra le pagine.

Nulla toglie che comunque usare un VPN è molto conveniente al giorno d’oggi, proprio per mascherare le nostre attività (a fin di bene) così da ricevere meno attacchi e meno pubblicità alla fine della giornata.

John Doe

Online

John Doe

🌟 Welcome! How can we help you today? 🚀 Click to chat with us! 💬

16:48

Exit mobile version