Cyber Security - Blog dedicato al mondo della Cyber security. Consigli utili su come proteggersi dagli attacchi della rete; tutorial e guide per vivere serenamente online! E ancora, tutorial pratici e semplici su argomenti specifici come creare e settare una VPN; notizie sulle certificazioni e corsi disponibili sulla Cyber Security

Vedo Telecom o Infostrada fra gli utenti connessi al mio Router, è tutto normale

Da qualche tempo notate che la connessione non sembra essere veloce come un tempo, così decidete di consultare qualche guida che riguarda questa problematica. Fra i consigli a disposizione, notate che bisogna controllare la presenza di eventuali intrusi, così riuscite finalmente ad entrare nel Router. Fra gli utenti connessi in effetti notate qualche estraneo, ma il suo nome è “Telecom” oppure “Tecnico_Telecom” o qualcosa su queste linee: ma allora è tutto normale? Stanno semplicemente controllando o facendo manutenzione nella connessione?

La risposta generale è naturalmente no. Quel che state vedendo è semplicemente un utente che ha cambiato il nome del suo PC o cellulare per fare in modo di comparire come tale nella vostra lista delle connessioni: questo è anche un chiaro segno che il vostro Router è stato violato e bisogna perciò correre immediatamente ai ripari, effettuando una o più di queste operazioni…

  • Cambiate la Password d’accesso al vostro Router
  • Disabilitate il WPS se questo è presente ed attivo
  • Aggiornate  il Firmware del vostro Router
  • Bloccate l’utente attraverso l’indirizzo MAC o altri aspetti di sicurezza
  • Disabilitate l’accesso remoto

Al limite potete sempre cambiare Router con uno di vostra preferenza, più nuovo o protetto, o anche richiederne uno più aggiornato tramite il vostro provider di telefonia. Comunque in generale questo è un problema di sicurezza che costituisce un pericolo per la vostra Privacy.

Ma siamo sicuri che non ci sia davvero un tecnico? Se avete comunque un dubbio di questo genere (premesso ovviamente che il tecnico deve essere nei paraggi, quindi in casa vostra, impossibile che stia facendo un intervento dall’esterno o dall’appartamento vicino) spegnete e riaccendete il Router. Se notate che il nome tornerà dopo qualche tempo fra gli utenti connessi, state certi che non è il servizio ufficiale o un tecnico. In aggiunta, praticamente nessun tecnico di qualsiasi provider specifica un nome tale quando si connetterà al vostro Router, piuttosto userà sempre un normale nome come quello che normalmente lo si vede utilizzare per Smartphone e simili.

Se nel lontano caso un servizio cercherà di offrire un supporto in remoto, non comparirà comunque fra gli utenti connessi nel Router (il quale prende nota degli accessi in Wifi o Ethernet). Questi utilizzano infatti altri programmi, il quale difficilmente s’interfacceranno con il Router per motivi di Privacy. L’accesso remoto offerto dal vostro Router è per un utilizzo personale: vostro e per chi, purtroppo, può anche riuscire a violarne l’accesso.

Exit mobile version