Come proteggere il Mac dai virus

Come proteggere il Mac dai virus

21 Marzo 2022 By rosychianese

La maggior parte dei fan della Apple, se dovessi chiedere, ti diranno che macOS non viene infettato da virus. Purtroppo bisogna sfatare questo falso mito in quanto non è vero. Nonostante sia appurato che non c’è mai stata una forte epidemia di virus per Mac, questi dispositivi sono stati comunque colpiti diverse volte.

Quando si parla di virus, si intende un codice che infetta il sistema del nostro computer e questo può causare ogni genere di problema. I Malware, a differenza dei virus, possono essere descritti come qualsiasi cosa dannosa che entra nel computer, attraverso altre applicazioni che vengono scaricate.

Fortunatamente, i Mac hanno delle impostazioni di sicurezza integrate, ma molto spesso non vengono utilizzate in modo efficace.

Come proteggere il Mac dai virus

In questo articolo potrai trovare alcuni consigli, molto utili, per tenere alla larga i virus dal tuo Mac.

Aggiorna il tuo Mac e i tuoi programmi

Mantenere aggiornato il software e i programmi del tuo Mac è il primo passo per fare in modo di proteggerti da eventuali attacchi hacker. Utilizzare dei software “vecchi” rende la vita semplice al criminale virtuale in quanto è molto più semplice trovare le falle nella sicurezza.  Stai tranquillo, l’aggiornamento del tuo software macOS alla versione più recente è un’operazione semplicissima. Ti basterà cliccare sull’icona Apple in alto a sinistra del tuo schermo, selezionare Aggiornamento per questo Software Mac e proseguire con tutte le istruzioni che ti verranno fornite per procedere con l’installazione. Se vuoi, hai anche la possibilità di impostare i futuri aggiornamenti in automatico. Lo puoi fare andando nella sezione “Preferenze di Sistema” e su “Aggiornamento Software“. Da lì ti basterà selezionare Aggiorna automaticamente il mio Mac. Questo per quanto riguarda il software, ma abbiamo detto che è molto importante tenere aggiornati, anche tutti i programmi e le applicazioni. Accedi alla sezione App Store nelle Preferenze di Sistema e seleziona le voci Controlla automaticamente gli aggiornamenti e Installa aggiornamenti delle app.

Cambia le impostazioni di privacy e sicurezza

Alcuni Mac hanno, di default, alcune impostazioni che permettono di condividere e visualizzare i tuoi dati. Questo però li espone maggiormente al rischio di essere infettati da un virus. Per cominciare, accedi alla sezione Sicurezza e Privacy nelle Preferenze di Sistema. Sotto la categoria Generale, imposta una password per il tuo Mac e deseleziona i login automatici. Ricordati sempre che avere una password efficace è uno dei modi migliori per mettere al sicuro i tuoi dati personali. Ti consiglio anche di verificare, accedendo alla categoria privacy, tutte le app che possono accedere ai tuoi dati, posizione, contatti, calendari ed altro. Deseleziona tutte le app che non vuoi far accedere ai tuoi dati e scegli anche se vuoi che i tuoi dati, sull’utilizzo del tuo Mac, vengono automaticamente inviati ad Apple (il mio consiglio è di non farlo).

Utilizza un antivirus per Mac

Si possono trovare tantissimi antivirus ma bisogna fare molta attenzione nella scelta. Molti di questi, purtroppo, non sono adatti per la protezione del tuo Mac. Le funzioni di sicurezza integrate sul nostro macOS, molto spesso, non sono sufficienti per sentirsi completamente al sicuro.

Intego e Airo AV sono due antivirus specificamente progettati per proteggere i Mac da tutta una serie di minacce, anche le più elevate come i ransomware. Nella scelta di un buon antivirus, tieni sempre a mente che non devono mai mancare alcune funzionalità come:

  • Protezione da malware;
  • Rilevazione e rimozione di ransomware;
  • Protezione da phishing;
  • Protezione da spyware;

Utilizza un Ad e Tracking Link Blocker

Per i nostri browser esistono alcune estensioni che servono a proteggerti quando navighi su internet. Sono davvero tanti i vantaggi di queste estensioni, il blocco di tutte le pubblicità, non consentono ai siti web di monitorare le tue attività di navigazione ed inoltre ti offriranno anche protezione anche dai siti web che fanno phishing, che non sono altro che siti, utilizzati dagli hacker, che ti invitano ad inserire le tue informazioni di login in modo da poter rubare i tuoi dati personali. Una delle estensioni più famose ed utilizzate nel web è Ghostery.